Home / Pianeta mamma / Il puerperio / Come evitare la stitichezza
Stitichezza

Come evitare la stitichezza

Come evitare la stitichezza

Modificare la dieta e le abitudini di vita è spesso il modo più efficace per curare la stitichezza.

Il modo più efficace per curare la stitichezza e bere molti liquidi, assumere alimenti ricchi di fibre (frutta, verdura), svolgere attività fisica sono rimedi che in molti casi aiutano a ripristinare la regolarità dell’intestino.

In caso di stipsi molto fastidiosa, si possono utilizzare occasionalmente dei lassativi, preferendo i farmaci che non vengono assorbiti dall’intestino, come i lassativi osmotici (ad esempio lattulosio), o quelli formanti massa (ad esempio a base di alghe o di gomma di Guar).

Meglio evitare, invece, i lassativi contenenti senna, in quanto possono stimolare l’utero a contrarsi.

I lassativi devono essere assunti sporadicamente e solo per pochi giorni consecutivi.

Abusando di questi medicinali, infatti si rischia di irritare la mucosa intestinale, trasformando una stipsi acuta in una forma cronica, che si può trascinare anche dopo la gravidanza.