Gli ossiuriI sintomi di un bambino sofferente a causa dei vermi sono:
- irrequietezza;
- risvegli notturni con tosse;

- mancanza di fame;
- prurito al sederino;
- prurito al naso;
- occhi stanchi;
L'infestazione non dipende dalla mancanza di igiene perchè gli ossiuri si prendono ovunque. Il bambino gioca con tutto quello che capita e poi si mette le mani in bocca: egli si diverte ma il rischio "vermi" è alto.
L'ossiuro è un vermicello di colore bianco ed è uno dei parassiti intestinali ai quali i bambini sono maggiormente assoggettati. I vermi si propagano nell'intestino dopo che le uova si schiudono: dall'intestino, durante la notte, la femmina si sposta fino al canale anale dove deposita le uova e muore. Gli ossiuri si scoprono esaminando le feci oppure esaminando il sederino qualora il bimbo si gratti a causa del fastidioso prurito. Il pediatra prescriverà un farmaco appropriato per eliminare questi molesti parassiti.

 


( 2 Voti )