Home / La gravidanza a 360 gradi / Dalla 9a alla 12a settimana di gravidanza / I tuoi ormoni alla nona settimana di gravidanza

I tuoi ormoni alla nona settimana di gravidanza

I tuoi ormoni alla nona settimana di gravidanza

In questo mese, la produzione di ormoni comincia ad aumentare, ma un cambiamento è in corso. Entro la fine della 12° settimana, il bambino e la placenta produrranno più estrogeni e progesterone delle ovaie.

Nel tuo corpo, la maggiore produzione di ormoni continua a produrre fastidiosi sintomi e disturbi quali nausea e vomito, dolori al seno, mal di testa, vertigini, aumento della minzione, insonnia e sonni vividi. Nausea e vomito possono essere particolarmente molesti: si tratta della mattina che può durare per l’intero mese. E’ probabile che diminuisca entro la metà del mese prossimo e che, entro la fine, scompaia. Nel frattempo l’aumentato volume del sangue e l’aumentata produzione dell’ormone gonadotropina corionica umana (HCG) stanno “lavorando insieme” per conferirti uno “splendore” particolare. La maggiore quantità di sangue trasportata attraverso i vasi sanguigni rende la tua pelle leggermente arrossata e vellutata.

Anche gli ormoni HCG e progesterone conferiscono alla pelle luminosità e fulgore in quanto aumentano la quantità di olio secreto dalle ghiandole del viso. Un difetto è possibile: se durante il ciclo mestruale si soffre di acne, prima di restare incinta, questo olio ne può provocare l’aumento.