Home / Pianeta genitori / Benessere e vita familiare / Il manifesto dei “Genitori Salmone”

Il manifesto dei “Genitori Salmone”

Il manifesto dei “Genitori Salmone”

Vi sono due Categorie di genitori: i genitori replicanti ed i genitori salmoni.

I replicanti seguono la logica del “così fan tutti”.

I genitori salmoni vanno controcorrente. Lo dice il loro limpido manifesto.

I genitori salmoni:
Sanno che amare significa sostenere il figlio, non cadergli ai piedi.

Sanno che, talora, appartenere all’1% è una fortuna.

Lasciano che il bambino se la cavi al più presto da solo.

Non lo fanno crescere con il sedere nel burro.

Non lo eleggono a capo famiglia.

Non ammettono che il bambino abbia la televisione personale nella sua cameretta.

Non trasformano il primo giorno di scuola in una sfilata di moda.

Non perdono la testa per la festa del compleanno.

Rifiutano che il bambino sia spremuto da tanti corsi.

Preferiscono che sia felice, più che famoso.

Credono nell’alto valore pedagogico dell’educazione religiosa.

Si impegnano perché il figlio diventi grande, non solo grosso.

Hanno la collera buona.

Sono convinti che oggi, per fare passi avanti, occorre fare passi indietro, per non fare passi falsi.

Sanno che il tempo delle parole è scaduto. E’ l’ora dell’impegno.