Home / La gravidanza a 360 gradi / Il tuo rapporto con il partner

Il tuo rapporto con il partner

Il tuo rapporto con il partner

Diventare madre può allontanare da altri ruoli e dalle relazioni sociali. Magari già vedi te stessa come una madre. Come risultato, puoi perdere un pò della tua identità psicologica come partner e amante. Ci possono essere momenti in cui il tuo partner è interessato ad avere rapporti sessuali e tu non lo sei.

Se tu rifiuti, egli può pensare che stai rifiutando lui. In verità, probabilmente sei soltanto stanca, triste o preoccupata. Lascia che il tuo partner sappia che in questo periodo hai bisogno della sua presenza, del suo sostegno e della sua tenerezza, ma non di rapporti sessuali.

Incomprensioni e conflitti tra te e il tuo partner saranno inevitabili e normali durante la gravidanza. È possibile che egli dedichi maggiore attenzione al lavoro, per esempio, e che tu consideri questo come una forma di allontanamento che ti fa sentire male e respinta.

D’altra parte, egli può semplicemente cercare di fornire una maggiore sicurezza economica a te e al tuo bambino.
La comprensione e la comunicazione sono le chiavi per prevenire o ridurre al minimo i conflitti. Parla apertamente e onestamente con il tuo partner, al fine di evitare i contrasti e prendere provvedimenti per ridurli al minimo o evitarli.