Home / La gravidanza, il parto e il tuo neonato / La dieta vegetariana in gravidanza

La dieta vegetariana in gravidanza

La dieta vegetariana in gravidanza

Se sei vegetariana, puoi continuare a seguire la dieta durante la gravidanza ed avere un bambino sano. Ma è necessario pianificare e rivedere il tuo cibo. Per seguire un’alimentazione corretta è necessario mangiare una grande varietà di prodotti alimentari.

Il pesce, il latte e le uova nella dieta procureranno più facilmente il ferro, il calcio e le proteine di cui hai bisogno. Se sei vegeteriana, è necessario pianificare attentamente la tua alimentazione quotidiana.

I vegetariani spesso hanno difficoltà a ingerire zinco, vitamina B-12, ferro, calcio e acido folico. Per evitare questo problema, bisogna seguire le sottoelencate indicazioni:
• mangiare almeno quattro porzioni di cibi ricchi di calcio, ogni giorno. Broccoli, cavoli, fagioli secchi, succhi di frutta, cereali e prodotti di soia;
• aggiungere alla tua dieta altri alimenti ricchi di energia. Buone fonti includono noci, il burro di noci, semi e frutta secca;
• aggiungere anche i supplementi. Molti vegetariani hanno bisogno di un supplemento di vitamina B12 che integra altri bisogni nutrizionali che possono essere necessari. Per essere sicura di seguire un’alimentazione corretta, consulta il tuo medico o, se necessario, una dietista.