Home / Pianeta bambino / Così crescono / La SIDS (sindrome della morte improvvisa)

La SIDS (sindrome della morte improvvisa)

La SIDS (sindrome della morte improvvisa)

La SIDS o sindrome della morte improvvisa, è la morte inattesa e imprevedibile, senza alcuna ragione apparente, di un bèbè al di sotto di un anno di vita.

E’ un fenomenno che non trova spiegazione presso la comunità scientifica. Pur tuttavia qualora si mettano in atto le sottoelencate regole, il rischio si riduce notevolmente:

non fumare dove vive il bambino;
– far addormentere il bebè a pancia in giù;
– non farlo dormire in una stanza molto riscaldata oltre 20 gradi;
– assicurarsi che tra il materasso e le sponde non vi siano spazi vuoti;
– non coprirlo eccessivamente;
– tenergli il capo scoperto quando dorme;
– non farlo riposare nel lettone con mamma e papà;
– farlo dormire nel suo lettino;
– evitare l’uso eccessivo di coperte.

L’utilizzo del succhiotto è considerato un fattore di attenuazione del rischio. La Sids è la prima causa di morte nei bambini nati sani ed è un fenomeno che non trova spiegazione presso la comunità scientifica.
Un bambino su mille può essere colpito dalla Sids entro il primo anno di età.