Home / Pianeta bambino / Salute del Bambino / La vaccinazione antiepatite B

La vaccinazione antiepatite B

La vaccinazione antiepatite B

La vaccinazione antiepatite B è obbligatoria e protegge l’organismo dalle epatite B che è una malattia del fegato molto contagiosa che si può trasmettere sessualmente o per contatto con sangue o liquidi del corpo infetti.

L’infezione colpisce il fegato e, con gli anni, la malattia può degenerare in tumore oppure in cirrosi epatica. E’ una malattia che può essere trasmessa al feto, qualora la mamma sia infettata.

Il ciclo vaccinale comprende tre dosi da somministrare al 3°, al 5° e al 12° mese di vita.