Home / Pianeta mamma / Dolce attesa / Nove mesi magici
Nove mesi magici gravidanza

Nove mesi magici

Nove mesi magici – trasformazioni

0-3 Settimane: interruzione del ciclo mestruale.

Quarta Settimane: test di gravidanza.

Quinta Settimana: olfatto particolarmente evidente.

Sesta Settimana: nausea mattutina.

Ottava Settimana: stanchezza eccessiva.

Ottava Settimana: utero grande come un’arancia.

Nona Settimana: seni più grandi e aumento del punto vita.

Decima Settimana: sta per terminare il periodo più a rischio aborto.

Undicesima Settimana: aumento di peso compreso tra 900 gr.e 1kg300gr.

Dodicesima Settimana: aumento della circolazione sanguigna.

Tredicesima Settimana: sangue arriva al bimbo attraverso la placenta.

Quattordicesima Settimana: utero grande come un pompelmo.

Quindicesima Settimana: di solito si attenuano nausea e stanchezza.

Sedicesima Settimana: afflusso di sangue extra pari a 2 litri.

Diciasettesima Settimana: capezzoli ingrossati.

Diciottesima Settimana: compare la linea scura tra l’ombelico e il pube.

Diciannovesima Settimana: il bimbo inizia a muoversi.

Ventesima Settimana: probabile sporgenza dell’ombelico.

Ventunesima Settimana: il pancione potrebbe dare prurito.

Ventiduesima Settimana: il bimbo alterna movimento a tranquillità.

Ventitreesima Settimana: senso di stanchezza e gonfiore alle caviglie.

Ventiquattresima Settimana: potrebbe uscire il colostro dai capezzoli.

Venticinquesima Settimana: comparsa delle prime smagliature.

Ventiseiesima Settimana: attenzione al peso.

Ventisettesima Settimana: addome diviene molto duro.

Ventottesima Settimana: placenta trasferisce gli anticorpi al bimbo.

Ventinovesima Settimana: aumento notevole dei seni.

Trentesima Settimana: male di schiena.

Trentunesima Settimana: attenzione alla preeclampsia (pressione alta e proteine nelle urine).

Trentaduesima Settimana: il pancione si alza ancora.

Trentatreesima Settimana: si evidenziano le vene varicose (per chi le ha).

Trentaquattresima Settimana: si potrebbe avere il fiato corto perchè il bambino schiaccia i polmoni.

Trentacinquesima Settimana: evitare di fare sforzi e stare lungamente in piedi.

Trentaseiesima Settimana: il bimbo potrebbe mettersi con la testa in giù.

Trentasettesima Settimana: il corpo è sottoposto a grande sforzo.

Trentottesima Settimana: aumenta la preoccupazione per il travaglio.

Trentanovesima Settimana: possono iniziare le contrazioni. Difficoltà ad addormentarsi.

Quarantesima Settimana: può essere arrivata la data fatidica. Auguri ..auguri….