Home / Pianeta mamma / La gravidanza di settimana in settimana / 23-30 settimana di gravidanza

23-30 settimana di gravidanza

23-30 settimana di gravidanza

23-30 settimana di gravidanza il bambino risponde agli stimoli sonori e tattili. Deglutisce piccole quantità di liquido amniotico ed urina nel sacco amniotico.

Può avere il singhiozzo e si succhia spesso il pollice (per prepararsi all’allattamento). Il suo cuoricino può essere percepito dal papà se questi appoggia l’orecchio nel punto giusto dell’addome materno.

La pelle del bambino è ricoperta da una sostanza grassa impermeabile che si chiama “vernice caseosa” e serve per proteggerla dal lungo periodo “in immersione”. Il bimbo sente i rumori attorno a sé anche se attutiti dall’acqua. Ascolta anche le voci e le può riconoscere. Gradisce la musica. Può distinguere la luce dal buio.

Attenzione all’aumento di appetito: è importante non esagerare con l’alimentazione soprattutto a partire da questa epoca. È consigliabile anche un po’ di riposo, con le gambe sollevate.

Dopo la 24a settimana il bambino è “vitale”, cioè ha probabilità di sopravvivenza in caso di parto prematuro. Alla 30a settimana la lunghezza dalla testa al podice è di circa 24 cm. Il peso è circa 1.400 gr.

Per chi lavora occorre redigere il certificato di astensione obbligatoria dal lavoro e farlo firmare al proprio ginecologo. I controlli ostetrici vanno effettuati due volte al mese.