Tag: salute del bambino


Il peso in gravidanza

Il peso in gravidanza

Il peso in gravidanza È importante per te aumentare di peso in gravidanza. A seconda dell’altezza e del peso, il tuo medico può stabilire di quanto devi crescere: infatti, un adeguato aumento di peso è necessario per una gravidanza sana. Il tuo ginecologo determinerà ciò che è giusto per te. Tale decisione tiene conto del… Continua a leggere



I farmaci in gravidanza

I farmaci in gravidanza

I farmaci in gravidanza La maggior parte dei farmaci non sono stati studiati su donne in gravidanza. Pertanto, non si sa per certo se i farmaci possono causare danni al feto o possono influire più tardi nella vita del bambino. Alcuni farmaci hanno dimostrato di essere estremamente dannosi per il feto, anche nelle prime settimane… Continua a leggere



Integratori vitaminici e minerali

Integratori vitaminici e minerali

Integratori vitaminici e minerali Le vitamine e i sali minerali di cui si ha bisogno si trovano nel cibo che si consuma. Eppure, durante la gravidanza, si possono trovare difficoltà a mangiare sufficienti alimenti contenenti una giusta quantità di acido folico, ferro e calcio. Ecco perché molti medici prescrivono vitamine e integratori. Anche se si… Continua a leggere



Precauzioni in casa

Ultime notizie sul luogo di lavoro

Ultime notizie sul luogo di lavoro Ognuno ha una idea diversa circa il momento ideale per annunciare agli altri che è incinta. Molte donne aspettano a dirlo (tranne al loro partner) dopo il primo trimestre quando il rischio di aborto spontaneo è diminuito. Altre,invece, hanno fretta di rivelare la bella notizia. Al lavoro, non c’è… Continua a leggere



Tingere i capelli

Tingere i capelli

Tingere i capelli Nel periodo della gravidanza e dell’allattamento tutto ciò che entra in contatto con la mamma, passa facilmente al bambino, per questo motivo è molto importante fare attenzione alle sostanze chimiche contenute nei cosmetici. Durante il primo trimestre, infatti, gli organi del feto si stanno ancora formando e il pericolo di malformazioni è… Continua a leggere



Il fumo in gravidanza

Il fumo in gravidanza

Il fumo in gravidanza Non c’è alcun dubbio al riguardo: il fumo è pericoloso per te e il tuo bambino. Fumare durante la gravidanza aumenta il rischio di: • nascita pretermine, il che significa che il tuo bambino nasce prima della 37ima settimana di gravidanza. La nascita pretermine mette il bambino a rischio di scarso… Continua a leggere



Utilizzo di droghe in gravidanza

Utilizzo di droghe in gravidanza

Utilizzo di droghe in gravidanza Se sei incinta, non utilizzare droghe. Qualsiasi uso di stupefacenti può danneggiare il bambino. Cocaina, marijuana, eroina, metadone, LSD, fenciclidina (PCP), metanfetamine e qualsiasi altro tipo di droghe ricreative ricordati chesono tutte nocive. Durante la gravidanza, la droga che si assume può essere trasmessa da te al tuo bambino. Questo… Continua a leggere



Utilizzo di bevande contenenti caffeina

Utilizzo di bevande contenenti caffeina

Utilizzo di bevande contenenti caffeina Gli studi indicano che una moderata assunzione – 200 milligrammi (mg) o meno un giorno, una o due tazze di caffè – non produce effetti negativi sulle donne incinte e sui loro bambini. Tuttavia, lo stesso non vale quando si assume una elevata quantità di caffeina – 500 mg o… Continua a leggere



Una vacanza salutare

Una vacanza salutare

Una vacanza salutare La vacanza in montagna rappresenta un momento di benessere per il piccolino. Infatti la montagna comporta molti vantaggi a ragione dell’ ambiente pulito, terso e quieto. In particolare la montagna: – favorisce l’appetito, il movimento e la vista in quanto il bambino osserva posti nuovi, animali insoliti e paesaggi straordinari; – protegge… Continua a leggere



Zoo e Parchi Tematici sulla cresta dell’onda in Toscana

Zoo e Parchi Tematici sulla cresta dell’onda in Toscana

Zoo e Parchi Tematici sulla cresta dell’onda in Toscana La passione di noi esseri umani per gli altri “coinquilini” del pianeta terra si esprime in varie forme. Il web, luogo per antonomasia di tendenze e progetti magari un poco bizzarri ne ospita molti. L’ultimo progetto nato su internet che coinvolge gli amici a quattro (e… Continua a leggere



Vacanze con i bimbi: qualche idea!

Vacanze con i bimbi: qualche idea!

Vacanze con i bimbi: qualche idea! Le vacanze estive volgono ormai al termine per la maggior parte degli italiani. Ma per quel 10% di nostri connazionali che hanno scelto di andare in ferie a settembre quella del Garda è un’area di grande fascino dove, l’ottima organizzazione dei servizi di trasporto pubblico unita al sistema ricettivo… Continua a leggere



Alimentazione dei bambini in montagna

Alimentazione dei bambini in montagna

Alimentazione dei bambini in montagna I bambini più piccoli in montagna possono seguire l’alimentazione di casa e quindi allattamento al seno oppure artificiale o le pappine dello svezzamento. Quelli più grandi debbono essere sottoposti ad una dieta nutriente ma con poche calorie: pesce, frutta, verdura, miele e zucchero. Attenzione a che il bambino non metta… Continua a leggere



Una avvertenza importante: come abituarlo al cambiamento

Una avvertenza importante: come abituarlo al cambiamento

Una avvertenza importante: come abituarlo al cambiamento I genitori, di solito, si abituano al cambiamento di clima in due o tre giorni per un bambino occorre più tempo magari si arriva anche ad una settimana. Infatti è consigliabile un soggiorno piuttosto lungo per permettere all’organismo del piccolo di abituarsi progressivamente al nuovo clima: l’esigenza di… Continua a leggere



Attenzione altitudine

Attenzione altitudine

Attenzione altitudine L’altitudine, se compresa tra i 1.500 e 2.000 metri che è la quota a cui normalmente si soggiorna non rappresenta un problema per i più piccoli. Sopra i 2.500 metri occorre essere cauti perchè il piccolo potrebbe essere soggetto al mal acuto di montagna che comporta vertigini, scarso appetito, nausea, vomito e mal… Continua a leggere



Il singhiozzo: come superare il fastidioso disturbo

Il singhiozzo: come superare il fastidioso disturbo

Il singhiozzo: come superare il fastidioso disturbo Il singhiozzo un difetto causato da una contrazione involontaria del diaframma (il muscolo a forma di cupola che separa il torace dall’addome). Non è molto fastidioso per il bebè, perchè, di solito, passa nel giro di pochi minuti. Se, dopo un pò di tempo, il piccolino continua a… Continua a leggere



Ernia inguinale

Ernia inguinale

Ernia inguinale Ernia inguinale è un disturbo diffuso in età pediatrica soprattutto nei lattanti e neonati che colpisce 1 bambino su 100. Consiste nella fuoriuscita di visceri attraverso un’apertura (il canale inguinale) che normalmente è chiusa. Può comparire a sinistra, a destra oppure da entrambe le parti. Se il bimbo è piccolo e l’ernia è… Continua a leggere



Lo strabismo nei bebè

Lo strabismo nei bebè

Lo strabismo nei bebè Lo strabismo nei piccoli è dovuto al fatto che fino ai 6 mesi non esiste ancora una totale coordinazione tra la visione e il funzionamento dei muscoli che regolano i movimenti degli occhi. Il problema si dovrebbe risolvere con la crescita spontaneamente. Se le occhiate strabiche non scompaiono dopo i 6… Continua a leggere



Feci con muco nel bebè

Feci con muco nel bebè

Feci con muco nel bebè Il muco è una sostanza gelatinosa di colore biancastro prodotta da ghiandole situate nella mucosa dell’apparato respiratorio e digerente. Il muco svolge una funzione di difesa in quanto ha lo scopo di eliminare eventuali germi nocivi. Se la quantità di muco diviene eccessiva significa che si stanno sviluppando nel corpo… Continua a leggere